ADSUM – Formazione d’Eccellenza

Come diventare web marketing manager

Condividi il post

Sapere come diventare web marketing manager sta diventando sempre più popolare grazie alle numerose opportunità che offre al giorno d’oggi il digital marketing.

Si tratta di una posizione che combina elementi di psicologia, analisi, strategia e creazione di contenuti e richiede una profonda conoscenza di software, tendenze digitali e strumenti innovativi.

Coloro che possono dimostrare la giusta combinazione di competenze ed esperienza sono molto ricercati dal numero crescente di aziende che cercano digital marketer qualificati.

Vediamo quindi in questo articolo come diventare web marketing manager.

*********

*********

 

Cosa fa un web marketing manager?

In parole semplici, un web marketing manager è responsabile delle strategie e della gestione di progetti avviati sui canali digitali al fine di generare nuovi contatti e clienti, promuovere il brand e i suoi prodotti per la crescita complessiva dell’azienda/ ente/professionista.

In collaborazione con il resto del team di marketing, il responsabile di digital marketing ha il compito di pianificare, eseguire e gestire attività di marketing o di distribuire questi compiti tra i membri del team giusti.

Il lavoro di un responsabile del marketing digitale può variare in base a dove lavora: una grande o piccola azienda, ente pubblico, un’agenzia di comunicazione o come libero professionista.

In generale, ecco alcune delle responsabilità e dei compiti che ci si aspetta da una figura di questo tipo:

  • Analizza il mercato di riferimento e i competitors
  • Progetta e gestisce le attività di comunicazione
  • Analizza i canali e applica le strategie più appropriate per raggiungere gli obiettivi preposti
  • Applica le tecniche SEO
  • Lavora a stretto contatto con i creatori di contenuti per creare prodotti accattivanti e persuasivi
  • Monitora e analizza le metriche per stabilire l’efficacia di campagne e promozioni
  • Scrive e presenta report sulle prestazioni tenendo presente gli indicatori chiave di prestazione (KPI) e il ROI (ritorno sull’investimento)
  • Gestisce il budget per le attività di marketing
  • Fornisce tutoraggio e opportunità di apprendimento per i membri del team di marketing digitale
  • Identifica e adotta le ultime tecnologie e strumenti digitali

 

La posizione richiede quindi un’ampia gamma di competenze, esperienze e conoscenze, da quelle analitiche a quelle manageriali.

 

Come diventare web marketing manager

1. Ottenere una qualifica in digital marketing

Il primo passo per iniziare una carriera in questo settore sarà ottenere un’istruzione formale nel marketing digitale.

Un corso o un programma strutturato aiuterà a consolidare e costruire le skills di cui si ha bisogno per avere successo come web marketing specialist.

Oltre ad una certificazione, un percorso di formazione specifico offrirà anche la possibilità di parlare con esperti del settore, ottenere consigli e feedback e costruire un portfolio di lavoro che sarà possibile presentare ai colloqui.

Il Master in Digital Marketing di Adsum è la scelta giusta fra i diversi percorsi che vengono offerti in tutta Italia.

I professionisti che compongono la faculty del master ti insegneranno tre elementi chiave:

  1. Sapere: sapere contenuti di valore. Oggi la necessità è quella di scegliere tra il mondo dei contenuti e quelli che sono veramente di valore su cui focalizzarsi. Conoscere, ad esempio, non solo come pubblicare i contenuti ma sapere le strategie da mettere in atto, gli strumenti di pubblicazione e quelli di analisi. I professionisti del settore ti forniranno, quindi, le conoscenze di valore per adoperare nel settore.
  2.  Saper fare: non basta più sapere, bisogna saper fare in modo specifico e verticalizzato. Saper fare un’analisi di marketing, conoscere i dati, saperli leggere, definire i kpi e gli obiettivi di un’azienda… Tutto il mondo del digital marketing richiede un saper fare specifico che puoi approfondire solo se sei in aula con i professionisti.
  3. La cosa importante di questo percorso, terzo elemento chiave di questo master, è la verticalizzazione nell’azienda: saper fare in modo integrato rispetto a quello che sarà il tuo ruolo nell’azienda in cui lavorerai.

 

Quante volte ti è capitato di sapere come fare determinate cose e poi entrare in azienda e rimanere basito perché non sapevi dove muoverti e come poter gestire la situazione?

Imparare già durante il master a relazionarsi, sapere qual è il proprio ruolo e saper gestire autonomamente le attività, è un grande valore aggiunto nel momento in cui si affronterà il percorso di stage e ti presenterai direttamente all’azienda.

 

Per i residenti in Puglia c’è, inoltre, l’opportunità di ottenere il voucher formativo Pass Laureati che consente di finanziare il master fino al 100%.

 

2. Creare un portfolio di marketing digitale

Avere un portfolio tangibile da mostrare nei colloqui sarà una risorsa estremamente preziosa quando si inizierà a cercare lavoro.

Durante il percorso con Adsum si completeranno diversi progetti e attività, utili da presentare successivamente ai responsabili hr delle aziende. In questo modo sarà possibile dimostrare di cosa si è capaci.

Come diventare web marketing manager

 

3. Fare rete

Il collegamento con altri professionisti del settore aiuterà notevolmente a conoscere meglio il ruolo del web marketing manager, oltre a scoprire opportunità di carriera nel campo.

Il networking non è però semplice; ecco, quindi, alcuni semplici modi per iniziare a far crescere la propria rete:

  • Partecipare ai meetup per i professionisti del marketing digitale;
  • Partecipare a tavole rotonde relative all’argomento;
  • Contattare gli esperti di marketing digitale su LinkedIn e mostrare un sincero interesse per il loro lavoro;
  • Unirsi a gruppi online, comunità e reti professionali legate al marketing digitale;
  • Porre e rispondere a domande sul digital marketing nei forum e community;
  • Condividere e interagire con contenuti pertinenti sui canali di social media;
  • Se si è sufficientemente competenti: offrire guida e aiuto alle connessioni, ciò permetterà di affermarsi come esperto del settore.

 

 

4. Candidarsi a posizioni di web marketing manager

Una volta seguiti tutti i passi precedenti arriva il momento di iniziare a candidarsi per posizioni nel marketing digitale.

Per farlo al meglio, ecco alcuni consigli:

  • Aggiungere le nuove competenze e qualifiche al curriculum;
  • Rendere il portfolio dei progetti facilmente accessibile online, come PDF o stampato;
  • Aggiornare il profilo LinkedIn, collegare il portfolio;
  • Informare il proprio network, amici, familiari ed ex colleghi, che si è alla ricerca di una posizione lavorativa nel digital marketing;
  • Considerare la possibilità di offrire servizi come freelance a enti di beneficenza o aziende più piccole che potrebbero non avere il budget per ospitare un professionista del marketing digitale a tempo pieno;
  • Usare LinkedIn o rivolgersi alle agenzie per il lavoro per trovare le offerte di lavoro;
  • Scrivere alle aziende di interesse e chiedere di essere tenuto in archivio per eventuali imminenti posizioni nel marketing digitale.

 

5. Rimanere aggiornati sulle tendenze del marketing digitale

In qualità di web marketing manager, è importante essere sempre aggiornati sugli ultimi trend.

Questo aiuterà a mantenere le proprie competenze attuali e pertinenti e ad utilizzare le strategie di marketing più efficaci per raggiungere gli obiettivi.

Leggere regolarmente le notizie del settore può aiutare a rimanere informati sui nuovi sviluppi.

Inoltre, partecipare a conferenze o altri eventi permette di fare rete con altri professionisti del campo e imparare dalle loro esperienze.

 

Mentre ci sono molti lavori di marketing digitale entry-level che offrono ai candidati con poca o nessuna esperienza la possibilità di cominciare a fare esperienza nel settore, diventare un web marketing manager richiede, invece, molta esperienza.

Non esiste un percorso o una tempistica prestabiliti e la quantità di tempo necessaria per assumere un ruolo manageriale dipende dal tipo di organizzazione e dalla spinta e ambizione di una persona.

Il marketing digitale rappresenta comunque un ottimo percorso di carriera per chiunque ami il pensiero creativo e strategico, organizzato e analitico.

 

Documento protetto e notarizzato su blockchain con AUTENTIKO©

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =

Articoli Popolari

Potrebbe interessarti anche